Tassi di fertilità e ricambio della popolazione

Il tasso di fertilità e il tasso di natalità sono tra gli indicatori più strettamente monitorati nella analisi della salute economica di un paese. Al momento, un livello record di 83 paesi riporta tassi di fertilità a livelli inferiori al tasso di ricambio della popolazione.

Quando la popolazione è troppo bassa, le economie si contraggono e portano ad una abbassamento della forza lavoro e ad un sostanziale aumento della percentuale di anziani.

L’aumento di questa popolazione anziana ha ripercussioni nella vita economica di un paese, in particolare per quanto riguarda l’età pensionabile e le pensioni, le tasse, il voto, le spese sanitarie e le cure degli anziani.

Qual è la sua opinione a riguardo? Il calo dei tassi di fertilità in tutto il mondo la preoccupa? Nella infographic in basso potete leggere cosa ha risposto la community di M3.

Registrandovi gratuitamente su M3 Global Research, riceverete La Domanda di M3 direttamente nella vostra casella di posta elettronica e potrete partecipare a sondaggi medici retribuiti

2 thoughts on “Tassi di fertilità e ricambio della popolazione

Leave a Reply